Disinfestazione contro termiti

Trattamenti di disinfestazione di scarafaggi a Rieti

Molti soggetti trovano ripugnante la presenza di scarafaggi, termiti, blattoidi e altre specie simili. Debellare le eventuali colonie presenti all'interno della propria casa contribuisce a far diminuire tale fastidio, oltre che ad igienizzare e sanificare gli ambienti. Per questo motivo, Chemigien propone a Rieti trattamenti di disinfestazione di scarafaggi, insetti striscianti, termiti, formiche e altre specie. Affidatevi all'esperienza di un a ditta dall'esperienza decennale.

Disinfestazioni contro termiti e insetti striscianti

  • formiche 
  • blattoidi (blattella germanica, periplaneta americana, blatta orientalis) 
  • scorpioni 
  • zecche 
  • pulci 
  • ragni.
bonifica aree verdi, disinfestazione aree verdi, trattamenti antiparassitari

Scarafaggi

Sono nocivi all’uomo in quanto vettori di malattie e microrganismi e per la capacità di provocare allergie. Le vie di accesso all’insediamento di questi insetti sono le condotte degli impianti di scarico di acque di lavaggio ed acque nere. Penetrano negli edifici ed arrivano nelle zone più sensibili come bagni e cucine. Non è difficile incontrarli di notte lungo i perimetri dei fabbricati e in prossimità degli scarichi di impianti idrici e fognari.
Periodiche ispezioni e interventi immediati consentiranno di evitare la contaminazione di alimenti e la probabile infestazione.
  • possibilità di effettuare monitoraggio con trappole collante a feromone;
  • interventi mirati con impiego di formulati specifici in “gel” insetticida. Si può impiegare efficacemente nelle principali specie di blatte, in ambienti ed aree delicate, in presenza di persone e quindi in qualsiasi momento. È inodore, non è richiesta l’aerazione dei locali e non ha effetti collaterali.
  • le specie più comuni in Italia sono:
  • blattella germanica: misura fino a 13 mm. di lunghezza, di colorazione bruno chiara con due fasce scure sul dorso. Entrambi i sessi sono forniti di ali. Vivono in angoli bui, prediligendo locali con temperature elevate e constanti, con facilità di accesso a cibi e rifiuti;
  • blatta orientalis: scarafaggio comune di colore nero lucente. Depongono le uova in ooteche di circa 1 cm, di colore bruno che contiene circa 15 uova. Le larve sgusciano dopo circa due mesi;
  • periplaneta americana
  • supella longipalpa

Formiche

Sono gli insetti più comuni che infestano gli ambienti civili. È necessario conoscere le loro caratteristiche, le loro specie per localizzare i nidi e conoscere la loro alimentazione.
Le principali specie infestanti sono:
  • formica argentina (linepithema umile): le colonie si trovano vicino a fonti di alimentazione e zone umide. Vivono anche all’aperto in nidi superficiali nei pressi o sotto piante, pietre, strutture. Si alimentano si sostanze zuccherine, melate di afidi e cocciniglie.
  • formica pazza (paratrechina longicornis): amano zone caldo umide, possibilmente protette da strutture, le colonie possono interagire tra loro. Si nutrono di sostanze zuccherine, scarti di prodotti alimentari, semi e frutti.
  • formica faraone (monomorium pharaonis): formano colonie numerosissime con centinaia di regine. I loro nidi vanno ricercati in zone caldo umide, in prossimità di fonti di cibo ed acqua, (intercapedini e spazi tra le pareti, sotto pavimenti, battiscopa). Amano spostarsi lungo percorsi definiti come tubature di impianti elettrici ed idrici, cavi elettrici. Hanno alimentazione varia: sostanze zuccherine, residui alimentari, insetti morti. Sono alla continua ricerca di fonti d’acqua.
  • formica nera (lasius niger): vivono di solito all’esterno, spesso nei terreni formando cumuli di terra. Si nutrono di melate e insetti vivi e morti.
  • gli interventi suggeriti, dopo accurata ispezione ed identificazione della specie, vanno eseguiti con particolare cura. Possibilmente con formulati di ultima generazione e con caratteristiche non repellenti.
  • buoni risultati offrono prodotti in gel e formulati granulari ad azione adescante e insetticida.
  • l’esca con gel per il controllo delle formiche è pronto all’uso e confezionato in apposita siringa per operare facilmente anche in zone difficili e soprattutto dove è richiesta l’assenza di odori. Questo formulato è fortemente appetibile dalle formiche: è incolore, inodore, persistente ed attivo. Trova applicazione nei settori alimentari e civili, ambienti domestici e dove non è possibile interrompere l’attività lavorativa.

Disinfestazione contro termiti

Sono insetti gregari, vivono in termitai divisi come le formiche in caste, ciascuna delle quali ha un preciso compito da assolvere. Si nutrono di legno e sostanze vegetali.
Interventi specifici dopo un accurato sopralluogo. 

Contattaci

*Campi obbligatori

Ho letto l’Informativa e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.
Inviaci una mail a chemigien@live.it per qualunque curiosità
Share by: